Riforma dell’editoria: intervista al Corriere Romagna

La cosa che più ci preme è assicurare i diritti, la libertà, l’indipendenza e il pluralismo dell’informazione, sia a livello locale che nazionale.

Il pdf con l’intervista

Speciale online

Questa voce è stata pubblicata in Interventi. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.