Newsletter 85

ALLA CAMERA

CANNABIS Coltivazione e somministrazione ad uso terapeutico

Approvata alla Camera la proposta di legge sulla cannabis ad uso terapeutico.
Con questa legge si mette a regime la fase sperimentale e si creano le condizioni per corrispondere al fabbisogno dei pazienti.

Speciale

LA NUOVA LEGGE ELETTORALE Approvata alla Camera
Candidati indicati con chiarezza sulle schede, sia nei collegi uninominali che per quelli plurinominali con liste cortissime; rapporto più stretto tra eletto ed elettore; possibilità di dare vita a coalizioni nazionali. Questi gli aspetti principali della nuova legge elettorale, approvata alla Camera con il consenso della maggior parte delle forze presenti in Parlamento, di maggioranza e di opposizione. Una legge necessaria, che garantisce uniformità tra Camera e Senato, assicura la governabilità del Paese e restituisce credibilità alle istituzioni democratiche, come più volte auspicato dal Capo dello Stato. Una legge perseguita con determinazione dal Partito Democratico, che si è assunto la responsabilità nei confronti degli italiani di fare un passo in avanti ottenendo, attraverso un costruttivo confronto con tutte le forze politiche, la massima convergenza possibile. Ora la legge passa al Senato per l’approvazione definitiva.

Speciale

DEF Approvata nota di aggiornamento
Stop all’aumento dell’Iva; più investimenti centrali e locali; revisione del cosiddetto superticket della sanità, maggiori risorse per il contrasto alla povertà. Con il via libera al Def (Documento di economia e finanza) 2017, il governo ha assunto una serie di impegni (lo speciale nel link di seguito per i dettagli) per dare impulso alla crescita in atto e a sostenere concretamente chi è in situazioni di difficoltà.

Speciale

BARRIERE ARCHITETTONICHE Sarà più semplice abbatterle
Approvata in prima lettura la proposta di legge per superare la frammentazione della normativa per il superamento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e privati. Il provvedimento passa ora al Senato.

Speciale

STOP ALLE MINE ANTIUOMO Dal Parlamento un segnale forte
Via libera definitivo alla legge per contrastare il finanziamento alle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo.

Speciale

EMA Sostenere la candidatura di Milano
Continuare e rafforzare l’impegno per la candidatura di Milano a ospitare l’Agenzia europea per i medicinali (Ema) attualmente con sede a Londra. È quanto chiede al governo una mozione approvata dall’Aula.


QUESTION TIME

REGENI Chiediamo verità
Abbiamo chiesto al ministro degli Esteri, Angelino Alfano, quali siano le novità in merito alla morte di Giulio Regeni a Il Cairo e di proseguire nel percorso di ricerca della verità. Il ritorno dell’ambasciatore italiano in Egitto deve aiutare a fare chiarezza su questa tragica vicenda.

Scheda

IN COMMISSIONE

Politica spaziale e aerospaziale, iniziato l’esame

La X Commissione Attività produttive, in sede referente ha iniziato l’esame del provvedimento recante Misure per il coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e disposizioni concernenti l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia spaziale italiana (C. 4510, approvata, in un testo unificato, dal Senato – Rel. Benamati, PD); ha proseguito l’esame del testo unificato in materia di Disciplina della qualificazione professionale per l’esercizio dell’attività di estetista (C. 2182 Della Valle, C. 4169 Donati, C. 4350 Vignali e C. 4413 Allasia – Rel. Montroni, PD).

In sede consultiva, per il parere alla VI Commissione Finanze ha esaminato il testo base  del provvedimento recante Introduzione dell’articolo 28-sexies del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, e modifica all’articolo 9 del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2, in materia di compensazione e di certificazione dei crediti nei confronti delle pubbliche amministrazioni (C. 3411 Rel. Bargero, PD) esprimendo parere favorevole; ha espresso nulla osta alla XII Commissione Affari sociali sul provvedimento recante Deleghe al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali, nonché disposizioni per l’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute (nuovo testo C. 3868 Governo, approvato dal Senato – Rel. Scuvera, PD); ha espresso alla XIV Commissione Politiche dell’Unione europea parere contrario sugli emendamenti riferiti al provvedimento recante Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2016-2017 (C. 4620 Governo, approvato dal Senato – Rel. Scuvera, PD).

La Commissione ha svolto l’audizione del Presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, Prof. Giovanni Pitruzzella, nell’ambito dell’esame della proposta di legge C. 3792 Baldelli, recante disposizioni a tutela dei consumatori in materia di fatturazione a conguaglio per l’erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici.

Inoltre la Commissione ha proseguito la discussione della risoluzione n. 7-01298 Vallascas: Cooperazione rafforzata tra Stati membri dell’Unione europea nel settore della sicurezza di alcuni prodotti di consumo.

Riordino INPS e INAIL, prosegue l’esame in Comitato ristretto

La XI Commissione  Lavoro, si è riunita in Comitato ristretto per l’esame delle proposte di legge C. 556 Damiano, C. 2210 Baldassarre e C. 2919Placido recanti Modifiche all’ordinamento e alla struttura organizzativa dell’Istituto nazionale della previdenza sociale e dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro – Rel. Di Salvo, PD).

In sede di Comunicazioni del Presidente, è stata informata sulla missione di studio sui temi relativi ai servizi per l’impiego e alle politiche attive per il lavoro, svolta a Berlino nei giorni 25 e 26 settembre 2017.

La Commissione  ha proseguito la discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00934 Patrizia Maestri: Iniziative per tenere conto, ai fini dell’accesso al pensionamento, delle differenti aspettative di vita e per inserire tra le categorie di lavoratori impegnati in attività usuranti anche gli operatori socio-sanitari e 7-01092 Ciprini: Iniziative volte a rivedere la normativa che prevede l’innalzamento dell’età pensionabile in relazione all’incremento dell’aspettativa di vita e ampliamento delle attività considerate usuranti al fine del riconoscimento di benefici previdenziali e iniziato la discussione delle seguenti vertenti su analogo argomento : 7-00983 Rizzetto: Revisione della normativa che prevede l’innalzamento dell’età pensionabile in relazione all’incremento dell’aspettativa di vita, 7-01311 Martelli: Iniziative in materia di adeguamento dei requisiti pensionistici in relazione all’incremento dell’aspettativa di vita e 7-01325 Tripiedi: Iniziative volte a rivedere il sistema di adeguamento dei requisiti per l’accesso al pensionamento agli incrementi della speranza di vita e 7-01354 Gnecchi: Rinvio dell’adozione del provvedimento di adeguamento dei requisiti per l’accesso al pensionamenti agli incrementi della speranza di vita.

In sede consultiva, per il parere alla XII Commissione Affari sociali, ha concluso  l’esame del nuovo testo del provvedimento recante Deleghe al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali, nonché disposizioni per l’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute (C. 3868 Governo, approvato dal Senato, e abb. – Rel. Paris, PD) esprimendo parere favorevole.

Nell’ambito della discussione delle risoluzioni 7-00847 Rizzetto, 7-00886 Cominardi, 7-01237 Baldassarre, 7-01241 Gribaudo e 7-01268 Martelli, sulle Iniziative volte alla fissazione di retribuzioni e compensi minimi, ha svolto l’audizione informale di rappresentanti del Comitato unitario permanente degli Ordini e Collegi professionali (CUP) e di rappresentanti di Confindustria.

La Commissione ha esaminato fra le interrogazioni la nn. 5-12134 Arlotti: Totalizzazione dei periodi assicurativi italiani ed esteri ai fini del perfezionamento dell’anzianità contributiva richiesta per l’accesso all’«Ape sociale».

TERRITORIO

Revisione delle norme sulle concessioni demaniali marittime, discussione generale

La Camera ha svolto la discussione sulle linee generali del disegno di legge: Delega al Governo per la revisione e il riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico-ricreativo (C. 4302-A e abb.).
Online l’intervento in aula del deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti, relatore in X Commissione turismo.

Continua a leggere

Boom degli incentivi per l’edilizia: 3,3 mld in Emilia Romagna

Recupero e riqualificazione energetica del patrimonio edilizio: una stima dell’impatto delle misure di incentivazione. Dalle stime elaborate dal CRESME emerge che gli incentivi fiscali per il recupero edilizio e per la riqualificazione energetica hanno interessato dal 1998 al 2017 16 milioni di interventi (62% del numero di famiglie italiane stimato dall’ISTAT pari a 25,9 milioni).

Continua a leggere

In Legge di bilancio il contrasto all’evasione delle imposte sui carburanti

Contro l’evasione dell’Iva e delle accise sui carburanti sono in arrivo misure che con la prossima Legge di bilancio consentiranno di recuperare almeno un miliardo di euro all’anno. Lo anticipa il deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti, che sta lavorando sul problema, sollevato anche dalla Confesercenti riminese.

Continua a leggere

Approvata la riforma del diritto fallimentare

Il Senato ha approvato con 172 voti e 34 contrari la legge delega per la riforma del diritto fallimentare, datato 1942. Un contributo per un’economia più sana che aiuterà la crescita, a conclusione di un iter relativamente breve della legge, cui ora dovranno seguire i decreti legislativi di attuazione entro 12 mesi.

Continua a leggere

Sciopero della fame per lo Ius soli

Anche il deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti ha aderito al digiuno a staffetta a sostegno della nuova legge sulla cittadinanza promosso da Luigi Manconi, insieme a parlamentari, docenti, attivisti politici e cittadini.

Leggi l’appello

Questa voce è stata pubblicata in Newsletter. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.