Newsletter 78

ALLA CAMERA

RIFORMA DEL PROCESSO PENALE Una giustizia più vicina ai cittadini
Approvata in via definitiva la riforma della giustizia penale. Misure efficaci per rendere la giustizia più efficiente, per potenziare la lotta alla corruzione, per aumentare la tutela delle vittime di reati e migliorare le condizioni nelle carceri. Fra le novità: si accorciano finalmente i tempi dei processi mentre aumentano le pene per i reati di estorsione, furto in abitazione, scippo e rapina e per quello di scambio elettorale politico-mafioso, si allungano i tempi della prescrizione per i reati di corruzione e si migliorano le condizioni carcerarie.

Speciale

QUESTION TIME

BANCHE VENETE Garantire risparmiatori e investitori
Abbiamo chiesto al ministro dell’Economia quale sia lo stato delle trattative con le autorità europee per la ricapitalizzazione di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca in relazione all’eventuale soluzione che prevede il coinvolgimento delle maggiori banche nazionali.

Scheda

IN COMMISSIONE

Disciplina del settore termale, prosegue l’esame

La X Commissione Attività produttive, in sede consultiva, per il parere alla XIV Commissione Politiche dell’Unione europea, ha proseguito l’esame del disegno di legge recante Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2017 (C. 4505 Governo – Rel. Scuvera, PD), deliberando una relazione favorevole.

In sede referente, ha proseguito l’esame della proposta di legge recante Modifiche alla legge 24 ottobre 2000, n. 323, concernente la disciplina del settore termale, e istituzione della Giornata nazionale delle terme d’Italia (C. 4407 Fanucci -  Rel. Camani, PD).

Infine, ha svolto le interrogazioni a risposta immediata di competenza dello Sviluppo economico nn.: 5-0011570 Galgano: Rispetto degli impegni assunti dal gruppo IGreco nei confronti dei lavoratori di Alimentitaliani Srl, 5-0011571 Ricciatti: Salvaguardia degli assetti industriali e occupazionali connessi all’operazione di fusione tra TLC Wind e Tre; 5-0011572 Benamati: Iniziative per la realizzazione in Italia del Divertor Tokamak Test (DTT) e 5-0011573 Crippa: Verifiche dell’accordo di collaborazione siglato tra ENI Spa e GSE Spa.

Turismo all’aria aperta e strutture ricettive all’aperto, adottato testo base

Sempre in sede referente ha quindi proseguito l’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni in materia di turismo all’aria aperta e delega al Governo per la semplificazione della normativa sulla realizzazione di strutture ricettive all’aperto (C. 4427 Cancelleri e C. 4435 Arlotti – Rel. Benamati, PD) ), abbinando l’ulteriore proposta C. 4497 Ricciatti e adottando un testo base.

In sede di Comitato ristretto, la Commissione ha proseguito l’esame delle proposte di legge recanti Disciplina della qualificazione professionale per l’esercizio dell’attività di estetista (C. 2182 Della Valle e abb. – Rel. Montroni, PD).

In sede di Atti dell’Unione europea, infine, ha iniziato l’esame della Proposta di direttiva che conferisce alle autorità garanti della concorrenza degli Stati membri poteri di applicazione più efficace e assicura il corretto funzionamento del mercato interno (COM(2017) 142 – Rel. Taranto, PD)  e ha proseguito l’esame congiunto della  Proposta di direttiva che modifica la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica (COM(2016) 761) e della  Proposta di direttiva che modifica la direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell’edilizia (COM(2016) 765) (Rel. Benamati, PD).

Pagamento delle retribuzioni ai lavoratori, mandato favorevole

La XI Commissione Lavoro ha concluso l’esame in sede referente della proposta di legge recante Disposizioni in materia di modalità di pagamento delle retribuzioni ai lavoratori (C. 1041 Di Salvo – Rel Paris, PD), conferendo al relatore mandato a riferire favorevolemte in Assemblea.

Sempre in sede referente, ha proseguito l’esame e ha costituito un Comitato ristretto per le abbinate proposte di legge recanti Norme in materia di rappresentanza e rappresentatività delle organizzazioni sindacali e di efficacia dei contratti collettivi di lavoro (C. 5 d’iniziativa popolare, C. 519 Damiano, C. 709 Airaudo, C. 1376 Polverini e C. 1549 Tinagli – Rel. Zappulla, MDP).

In sede consultiva, ha espresso parere favorevole con osservazione alla VI Commissione Finanze sulla proposta di legge recante Introduzione dell’articolo 28-sexies del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, in materia di compensazione e di certificazione dei crediti nei confronti delle pubbliche amministrazioni (C. 3411 Cancelleri – Rel. Giacobbe, PD).

Infine ha proseguito la discussione della risoluzione 7-01093 Boccuzzi: Esenzione dalla restituzione delle somme percepite a titolo di benefici previdenziali per l’esposizione all’amianto da lavoratori dipendenti di S.V.O.A. Spa e SOMI impianti Srl, con particolare riferimento a quelli che hanno contratto patologie asbesto-correlate.

Convenzione dell’Organizzazione internazionale del lavoro nel settore della pesca, parere favorevole

La XI Commissione Lavoro, in sede consultiva, ha espresso parere favorevole alla III Commissione Affari esteri sulla proposta di legge recante Ratifica ed esecuzione della Convenzione dell’Organizzazione internazionale del lavoro C 188 sul lavoro nel settore della pesca (C. 3537 Venittelli – Rel. Rostellato, PD).

Sempre in sede consultiva ha inoltre approvato una relazione favorevole alla XIV Commissione Politiche dell’Unione europea sul disegno di legge recante Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2017 (C. 4505 Governo – Rel. Casellato, PD).

Inoltre ha svolto le interrogazioni nn. 5-10061 Ciprini: Tutela sul piano occupazionale dei dipendenti della società Italiaonline Spa collocati in cassa integrazione guadagni; 5-10622 Patrizia Maestri: Introduzione di strumenti di integrazione del reddito per i lavoratori a tempo indeterminato del comparto agricolo; 5-11399 Taricco  e 5-11442 Simonetti: Attuazione della decisione della Commissione C(2015) 5549 final del 14 agosto 2015, relativa ad agevolazioni fiscali e contributive connesse a calamità naturali.

TERRITORIO

La “manovrina” è legge: arriva la tassa di soggiorno sugli affitti brevi

La “manovrina” è legge: via libera alla tassa di soggiorno e alla cedolare secca sugli affitti brevi. Il Governo ha avuto la fiducia del Senato sulla manovra correttiva dei conti pubblici con 144 sì, 104 no e un solo astenuto. Il provvedimento, già approvato alla Camera il 1 giugno scorso, diventa così definitivo. Tra le novità, l’imposta di soggiorno sulle locazioni brevi introdotta dall’emendamento proposto dal deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti e riformulato dal relatore.

Continua a leggere

Mercato nautico, fatturato in crescita del 18%

Continua la crescita del mercato nautico. Il trend positivo è confermato dalle analisi dell’ufficio studi di Ucina Confindustria Nautica, che stima al 18% l’aumento del fatturato globale della nautica per il 2016. Una crescita che si rifletterà positivamente su Rimini, tra i distretti produttivi nautici con più dipendenti, maggiore fatturato e più alto valore della produzione in Italia, piazzandosi seconda dopo i cantieri di Viareggio secondo i dati Ucina.

Continua a leggere

Pesca, ancora non corrisposti gli indennizzi per il fermo biologico del 2015 e del 2016

Ancora nessun indennizzo è stato corrisposto agli operatori della pesca, che attendono i pagamenti per il fermo biologico disposto nel 2016 e pure per quello del 2015. Per questo il deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti ha sottoscritto, insieme ad alcuni colleghi parlamentari, il question time rivolto al ministero dell’Agricoltura per avere risposte urgenti, dopo le sollecitazioni già inoltrate anche alla Direzione generale della pesca marittima e dell’acquacoltura.

Continua a leggere

Video dell’intervento alla Camera

Reddito di inclusione, approvato il decreto

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo di attuazione della legge sul contrasto della povertà, il riordino delle prestazioni di natura assistenziale e il rafforzamento del sistema degli interventi e dei servizi sociali (legge 15 marzo 2017, n. 33). Il decreto introduce, a decorrere dal 1° gennaio 2018, il Reddito di inclusione (ReI), quale misura unica a livello nazionale di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale.

Continua a leggere

Più di un milione di euro per i Comuni che hanno scelto la fusione

Oltre mezzo milione di euro per Poggio Torriana e per Montescudo-Montecolombo grazie alla fusione dei Comuni. La Conferenza Stato città ed autonomie Locali, riferisce il deputato PD romagnolo Tiziano Arlotti, ha espresso nei giorni scorsi parere favorevole sullo schema di decreto del Ministero dell’Interno per la determinazione per il 2017 e anni seguenti, delle modalità e dei termini dei contributi spettanti ai Comuni a seguito delle procedure di fusione. In totale 37,5 milioni di euro, di cui 511.235,47 andranno a Poggio Torriana e 588.123,34 a Montescudo-Montecolombo.

Continua a leggere

Ddl concorrenza, necessarie modifiche su temi energia, odontoiatria e telemarketing

Ritengo che siano necessarie alcune modifiche circoscritte al ddl concorrenza, che riguardano determinati aspetti delicati modificati o inseriti ex-nuovo nella trattazione al senato, come quelli per esempio dell’energia. Su questo tema, con l’introduzione di una procedura di asta per chi non sceglie fornitore nel mercato libero, c’è addirittura il concerto rischio di un aumento dei costi delle bollette per famiglie e Pmi”. Lo dichiara il deputato Pd della commissione attività produttive della Camera, Tiziano Arlotti.

Continua a leggere

Cyberbullismo, in vigore la nuova legge

Entra oggi in vigore la nuova legge per la tutela dei minori e la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo. Formazione e conoscenza sono i due pilastri del provvedimento, spiega il deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti. “Composto da sette articoli, pone al centro la tutela dei minori (sia autori, sia vittime di illeciti), privilegiando azioni di carattere formativo-educativo rispetto ad un’impostazione repressiva e sanzionatoria. Viene riconosciuto il ruolo fondamentale della Polizia postale per combattere il fenomeno, con l’ulteriore stanziamento di 203 mila euro per gli anni 2017, 2018 e 2019 per lo svolgimento di attività di formazione in ambito scolastico e territoriale, finalizzate alla sicurezza dell’utilizzo di internet, alla prevenzione e al contrasto del cyberbullismo”.

Continua a leggere

Questa voce è stata pubblicata in Newsletter. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.