Newsletter 72

ALLA CAMERA

Sicurezza: interventi per le città e contro il degrado delle periferie
Approvato in prima lettura il decreto che prevede interventi per la sicurezza delle città. L’equilibrio tra prevenzione e repressione è lo spirito su cui si muove il provvedimento. Migliorato l’assetto istituzionale per la promozione della sicurezza: competenze chiare senza sovrapposizioni. Sono previsti anche interventi di prossimità che andranno a vantaggio delle zone maggiormente interessate dai fenomeni di degrado.

Fine vita, prosegue l’esame della legge
Bocciate le pregiudiziali di costituzionalità e le richieste di sospensiva della legge sul testamento biologico. L’Aula potrà così continuare l’esame di una legge equilibrata, attesa da molto tempo e che attua pienamente l’articolo 32 della Costituzione in merito alla possibilità di scegliere le cure a cui essere sottoposti.

Risarcimenti, norme uniformi in tutta Italia
Via libera, in prima lettura, alla proposta di legge che disciplina il risarcimento del danno non patrimoniale. Attraverso alcune modifiche al codice civile e l’introduzione di una serie di tabelle per la determinazione del risarcimento, il provvedimento uniforma il quadro risarcitorio, assicurando maggiore omogeneità sul territorio nazionale.

DL terremoto: misure urgenti a sostegno dei territori colpiti dal sisma
Ok della Camera al decreto per le zone dell’Italia centrale interessate dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. L’obiettivo è restituire il prima possibile alle popolazioni colpite le case, le attività, i luoghi di culto, gli spazi comuni. Il decreto punta non solo a ricostruire e sostenere le comunità ma anche a porre le condizioni per rilanciare l’economia locale. Inoltre, tutta la quota dell’8×1000 devoluta allo Stato sarà destinata, per 10 anni, alla ricostruzione e al restauro dei beni culturali distrutti o danneggiati dal sisma. Il testo passa ora all’esame del Senato.

Speciale

Pensione dei parlamentari, approvata la nostra proposta per tagliare 2,4 milioni l’anno
L’ufficio di presidenza della Camera ha approvato la delibera proposta dal Partito democratico per tagliare l’importo dei trattamenti previdenziali dei deputati, maturati prima della riforma del 2012 che ha abolito i vitalizi. I tagli, che sono proporzionali all’importo dell’assegno pensionistico, permetteranno un risparmio pari a 2,4 milioni di euro l’anno.

60° anniversario dei Trattati di Roma: l’Europa sia sempre più solidale
Davanti al Parlamento in seduta comune si sono tenute le celebrazioni per il sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sottolineato l’importanza dell’Unione Europea come strumento di pace e stabilità; augurandosi una sempre maggiore solidarietà contro le spinte separatiste.

Il video su Camera web tv

QUESTION TIME

Epatite C: garantire farmaci per tutti i malati
Abbiamo chiesto una rinegoziazione tra l’Aifa e le case farmaceutiche che producono il farmaco per l’epatite C al fine di poter mettere in commercio questo farmaco ad un prezzo accessibile.

Ambiente – interrotto a causa dei comportamenti gravemente scorretti dei deputati del M5S
Avevamo chiesto al ministro dell’Ambiente elementi di chiarezza definitivi sulla salubrità delle acque dell’invaso che serve le Regioni Puglia e Basilicata. Una questione importante per migliaia di cittadini ma il comportamento dei deputati del Movimento 5 Stelle, lesivo delle prerogative democratiche del Parlamento, ha impedito lo svolgimento del question time.

Scheda del Question time

IN COMMISSIONE

Pacchetto UE per l’energia pulita, inizia l’esame

La X Commissione Attività produttive, in sede Atti dell’unione europea, ha iniziato l’esame congiunto dei provvedimenti recanti Proposta di regolamento sul mercato interno dell’energia elettrica (COM(2016)861), Proposta di regolamento sulla preparazione ai rischi nel settore dell’energia elettrica e che abroga la direttiva 2005/89/CE (COM(2016)862), Proposta di regolamento che istituisce un’Agenzia dell’Unione europea per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia (rifusione) (COM(2016)863) e Proposta di direttiva relativa a norme comuni per il mercato interno dell’energia elettrica (rifusione), corredata dai relativi allegati (Annexes 1 to 5) (COM(2016)864) (Rel Benamati, PD).

Disciplina e promozione delle imprese culturali e creative, parere favorevole

La X Commissione Attività produttive ha esaminato le interrogazioni nn. 5-09113 Peluffo: Procedure di selezione per l’assegnazione di posteggi su aree pubbliche, 5-10373 Vallascas: Misure antidumping a favore dell’industria siderurgica europea, 5-10479 Ginefra: Riassetto nel settore del gas in vista della possibile cessione delle attività del gruppo spagnolo Gas Natural Fenosa, 5-10480 Becattini: Obbligo di contabilizzazione dei consumi negli impianti di teleriscaldamento geotermico e 5-10562 Palladino: Misure incentivanti a favore delle società benefit. In sede consultiva, per il parere alla Commissione VII Cultura, ha concluso l’esame del provvedimento recante Disciplina e promozione delle imprese culturali e creative (nuovo testo C. 2950 – Rel. Basso – PD), esprimendo parere favorevole con una condizione.

Soppressione di disposizioni in materia di lavoro accessorio, avviato l’esame

La XI Commissione Lavoro, in sede referente, ha quindi concluso l’esame degli emendamenti al testo unificato delle proposte di legge recanti Modifiche alla disciplina del lavoro accessorio (C. 584 Palmizio  – Rel. Patrizia Maestri, PD); ha iniziato l’esame delle proposte di legge recanti Modifica all’articolo 29 del decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276, in materia di responsabilità solidale del committente per il pagamento delle retribuzioni e l’assolvimento degli obblighi contributivi da parte dell’appaltatore (C. 4211 Damiano e C4306 De Maria – Rel. Baruffi PD). La XI Commissione  Lavoro ha quindi avviato l’esame del disegno di legge di conversione del DL n. 25/2017 recante Disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio nonché per la modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti (C. 4373 Governo – Rel. Patrizia Maestri, PD),  e ha proseguito l’esame della proposta recante Modifica all’articolo 24 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, in materia di deroghe per l’accesso al trattamento pensionistico in favore dei lavoratori dipendenti del settore privato (C. 4196 Gnecchi – Rel. Baruffi, PD).

In sede di Atti del Governo ha iniziato l’esame dello schema di decreto legislativo recante modifiche ed integrazioni al testo unico del pubblico impiego, di cui al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Atto n. 393 – Rel. Paris, PD).

In sede consultiva, ha proseguito l’esame, con parere favorevole alla X Commissione Attività produttive, del nuovo testo Disciplina delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese e dei complessi di imprese in crisi (C. 3671-ter Governo – Rel. Incerti PD).

La Commissione, inoltre, ha svolto le interrogazioni nn. 5-09469 Marcon: Riconoscimento dell’accredito figurativo, a fini pensionistici, per il servizio militare agli obiettori di coscienzacondannati a periodi di detenzione in ragione della loro obiezione; 5-10321 Albanella: Recupero da parte dell’INPS di quota dei trattamenti di fine servizio erogati in relazione al riconoscimento dell’indennità corrisposta, ai sensi dell’articolo 31 del decreto del Presidente della Repubblica n. 761 del 1979, al personale universitario che presta servizio presso strutture sanitarie convenzionate, anche se gestiti direttamente dalle università; 5-10623 Baruffi: Procedure di licenziamento di lavoratori della filiale di Carpi del gruppo Argenta Spa e 5-10680 Cominardi: Orari di lavoro del personale medico e sanitario.

TERRITORIO

Turismo open air, presentazione della proposta di legge di Arlotti

E’ stata presentata nella sala stampa di Montecitorio (webtv.camera.it/evento/10886) la proposta di legge che disciplina il turismo open air, che vede primo firmatario Tiziano Arlotti ed è stata sottoscritta da 40 parlamentari.
“Il turismo all’aria aperta o open air è un settore in continua crescita in Italia, che vale 3 miliardi di euro all’anno – ricorda Arlotti -. Già nel 2015 il settore dei campeggi ha visto una ripresa generale, con un fatturato in aumento del 2,7 per cento, dopo anni di bilanci in negativo”.

Continua a leggere

Frontalieri, la parità di trattamento di tutti i lavoratori è un principio irrinunciabile

La Farnesina, in stretto contatto con l’Ambasciata a San Marino, monitorerà attentamente l’iter del progetto di legge con cui il Governo del Titano intende aumentare gli oneri contributivi sui frontalieri. Lo ha assicurato lo stesso sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova, rispondendo oggi al question time in Commissione con cui il deputato romagnolo Tiziano Arlotti ha chiesto di attivarsi urgentemente in merito al progetto di legge sammarinese.

Continua a leggere

Le tre province di Rimini, Ravenna e Forlì–Cesena si accordino per gestire insieme l’area vasta

Condivido pienamente quanto emerso in occasione dell’assemblea dei delegati di Legacoop Romagna. L’idea di procedere con la Provincia unica di Romagna, che accorpi le tre province di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna, consentirà di gestire al meglio tutte le politiche di Area vasta, come già fatto nel tempo con la sanità, i trasporti, il distretto turistico.

Continua a leggere

Distacco di Montecopiolo e Sassofeltrio, via libera in Commissione

La  Commissione Affari costituzionali ha votato alla unanimità il mandato ai relatori per riferire in Aula sulla proposta di legge “Distacco dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche e loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna, nell’ambito della provincia di Rimini”, da me presentata nel giugno 2013.

L’intervento in Aula

Proposta di legge per il voto degli studenti fuori sede

C’è anche il deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti fra i firmatari della proposta di legge sul “voto fuori sede”, che intende semplificare il voto degli studenti fuori sede in Italia, permettendo loro di votare nella propria città universitaria. La proposta è stata presentata a Montecitorio in conferenza stampa, alla presenza dei primi firmatari Silvana Amati ed Emanuele Lodolini, e della ministra per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro.

Continua a leggere

Frecciarossa, nuovi orari per migliori collegamenti

Da lunedì 3 aprile cambiano gli orari del Frecciarossa Milano-Bari, con una programmazione maggiormente coerente con i flussi di traffico anche per il bacino di trasporto locale riminese. Una modifica messa in atto da Trenitalia in seguito all’intervento del deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti, che aveva presentato interrogazioni sulla questione e scritto all’amministratore delegato dell’azienda, Barbara Morgante.

Continua a leggere

Minori stranieri non accompagnati, sì alla legge

Dopo un lungo iter parlamentare, la Camera ha approvato ieri in via definitiva la proposta di legge sulle misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati (Approvata dalla Camera e modificata dal Senato). Il deputato Pd romagnolo Tiziano Arlotti aveva già sollecitato con un’interrogazione l’attenzione del ministero dell’Interno sul caso del boom dell’anomala immigrazione di minorenni albanesi nel territorio di Rimini e in tutta la regione.

Continua a leggere

Questa voce è stata pubblicata in Newsletter. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.