Newsletter 58

ALLA CAMERA

Approvato il rendiconto generale dell’amministrazione dello Stato e l’assestamento di bilancio

In apertura della seduta del 13 settembre la Presidente Boldrini ha commemorato le vittime del terremoto del 24 agosto scorso. L’Assemblea ha osservato un minuto di silenzio. E’ seguito un dibattito cui ha preso parte un rappresentante per gruppo.

Successivamente la Camera ha respinto le questioni pregiudiziali Molteni ed altri n. 1, Palese ed altri n. 2, Sarti ed altri n. 3 e Daniele Farina ed altri n. 4, presentate al disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 31 agosto 2016, n. 168, recante misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione, per l’efficienza degli uffici giudiziari, nonché per la giustizia amministrativa (C. 4025).

L’Assemblea ha quindi approvato i disegni di legge: Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2015 (C. 3973); Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per l’anno finanziario 2016 (C. 3974-A). I provvedimenti passano ora all’esame del Senato.

Esame delle norme contro il bullismo

La Camera ha proseguito l’esame della proposta di legge: Disposizioni per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo (Approvata dal Senato) (C. 3139-A e abb.). Il seguito del dibattito è rinviato alla seduta del 20 settembre 2016.

La scuola nelle aule di camera e senato. I progetti di Parlamento e Miur per il nuovo anno scolastico

Anche quest’anno si aprono le porte del Parlamento agli studenti e agli insegnanti. Diventare cittadini partecipi e responsabili a cominciare dalla scuola che allarga gli orizzonti del sapere alla dimensione della cittadinanza. Un’idea di cittadinanza creativa e aperta, dove i valori della nostra Costituzione e quelli dell’integrazione europea rappresentano la piattaforma comune dell’esperienza scolastica e di quella istituzionale.

Sono questi gli obiettivi e i temi che Camera dei Deputati, Senato della Repubblica e Ministero dell’Istruzione propongono a studenti e docenti nell’anno scolastico 2016-17, rinnovando i bandi – già pubblicati online – per i progetti a sostegno dell’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione” nelle scuole.

Continua a leggere

Settanta anni dal primo voto delle donne – la repubblica delle italiane

Giovedì 15 settembre, alle ore 15,30, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio si è tenuto il convegno “Settanta anni dal primo voto delle donne – La Repubblica delle italiane”. Saluti di apertura Ettore Rosato, Presidente del Gruppo Pd Camera. Ha introdotto i lavori Roberta Agostini, Vicepresidente Commissione Affari costituzionali e portavoce donne Pd. Interventi di Valeria Fedeli, Vicepresidente Senato, Marisa Rodano, già Vicepresidente Camera e protagonista della Resistenza, Rosa Russo Iervolino, già Ministra dell’Interno e Sindaca di Napoli, Marina Sereni, Vicepresidente Camera, Albertina Soliani, Presidente Istituto Alcide Cervi, Livia Turco, Presidente Fondazione Nilde Iotti. Coordina la giornalista di Repubblica, Alessandra Longo. L’appuntamento, organizzato dal Gruppo Pd Camera, Democratiche e dalla Fondazione Nilde Iotti, è stato trasmesso in diretta webtv.

IN COMMISSIONE

Attività di ristorazione in abitazione privata, comitato ristretto

La X Commissione Attività produttive ha svolto le interrogazioni nn.5-07607 Capozzolo (Sospensione dell’autorizzazione per la costruzione di una centrale elettrica nel comune di Capaccio), 5-09258 Ricciatti (Iniziative per contrastare il fenomeno della contraffazione nel settore dei prodotti per la salute), 5-09292Vallascas (Contrasto a pratiche commerciali sleali o scorrette nella vendita di biglietti aerei online) e 5-09395 Lodolini (Attuazione del piano industriale della Società JP Industries).

In sede di Comitato ristretto, ha proseguito l’esame delle proposte di legge recanti Disciplina dell’attività di ristorazione in abitazione privata (C. 3258 Minardo, PD).

Amministrazione straordinaria delle imprese in crisi, inizia l’esame

La X Commissione Attività produttive ha iniziato l’esame in sede referente dei provvedimenti recanti Disciplina delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese e dei complessi di imprese in crisi (C. 865 Abrignani e C. 3671-terGoverno – Rel. Benamati, PD).

Inoltre hanno avuto luogo le comunicazioni del Presidente sulle missioni svolte presso il Centro Sviluppo Materiali (CSM) di Roma del 6 maggio 2016 e presso l’Università degli studi di Pavia del 9 maggio 2016, nonché sulla missione a Stoccarda dei giorni 29-31 maggio 2016, svolte da delegazioni della Commissione nell’ambito dell’indagine conoscitiva “La rivoluzione industriale 4.0: quale modello applicare al tessuto industriale italiano. Strumenti per favorire la digitalizzazione delle filiere industriali nazionali”.

Industria tessile e calzaturiera, risoluzione

Le Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive hanno avviato la discussione della risoluzione n. 7-01066 Petrini, sulle iniziative per incentivare gli investimenti nei settori dell’industria tessile e calzaturiera.

Pilastro europeo dei diritti sociali, prosegue l’esame

Le Commissioni riunite XI Lavoro e XII Affari sociali in sede di atti dell’Unione europea hanno proseguito l’esame del COM(2016) 127 final e COM(2016) 127 final – Annex 1 (Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni «Avvio di una consultazione su un pilastro europeo dei diritti sociali» e relativo allegato «Prima stesura del pilastro dei diritti sociali» – Rel. per la XI Commissione: Baruffi (PD); Rel. per la XII Commissione: Mariano- PD).

TERRITORIO

Rottamazione camper, firmati i decreti attuativi

Ieri è stato firmato il Decreto Attuativo, che quindi la prossima settimana andrà in Gazzetta Ufficiale. Questo significa che le politiche di sostegno, che ci siamo impegnati a portare avanti, hanno avuto una traduzione effettiva e, allo stesso tempo, rilanceremo un ulteriore finanziamento sulla Legge di Stabilità e sulla Legge di Bilancio anche per il 2017”. Lo ha dichiarato il deputato PD riminese Tiziano Arlotti, in merito agli incentivi per la rottamazione dei camper.

Continua a leggere

Cicloturismo, intervento sul Corriere Romagna

Le osservazioni espresse dal campione Maurizio Fondriest e dal direttore del Corriere Romagna Pietro Caricato sono in piena sintonia con gli obiettivi della risoluzione da me depositata già lo scorso anno in commissione turismo della Camera, con le firme di oltre 40 colleghi parlamentari, che impegna il Governo a sviluppare le potenzialità del cicloturismo. Risoluzione che integrerò ulteriormente per chiedere interventi a sostegno di un segmento turistico che in realtà come la nostra ha un impatto notevole.

Continua a leggere

Turismo, intervista a Il Velino

Vanno resi strutturali quelli che sono gli incentivi che sono già stati previsti tra Art Bonus e la legge di stabilità del 2016”. Così sul tema “cultura, turismo e istituzioni in Italia” il deputato del Pd Tiziano Arlotti, componente della X Commissione (Attività Produttive, Commercio e Turismo).

Continua a leggere

Turista cieca con cane guida rifiutata da hotel, Arlotti interroga il ministro Franceschini

Sono ancora troppe le strutture alberghiere che dichiarano esplicitamente di rifiutare cani con la precisazione “anche cani guida”. Ultimo caso, quello dell’hotel di Rimini che non ha accettato la prenotazione di una turista pugliese ipovedente. Per questo il deputato Pd riminese Tiziano Arlotti ha presentato un’interrogazione al ministro del Turismo, Dario Franceschini,

Continua a leggere

Terremoti, alcuni dei principali riferimenti normativi approvati nella legislatura

Alcune delle misure oggi richieste esistono già, come il bonus fiscale del 65% per adeguamento antisismico dei fabbricati privati, di cui possono usufrire anche tutti i cittadini della provincia di Rimini grazie al lavoro fatto insieme al collega Alessandro Bratti per classificare tutti i comuni del nostro territorio come “zona 2″.

Continua a leggere

Naspi, il ministero annuncia risorse per ampliarla a 4 mesi

In arrivo 135 milioni di euro per ampliare la Naspi da tre a quattro mesi. Il provvedimento riguarderà i lavoratori stagionali ricorrenti dei settori del turismo e termale, ed è stato annunciato dal ministro del lavoro Giuliano Poletti in occasione della riunione tecnica con i rappresentanti delle Regioni e di Cgil, Cisl e Uil sugli interventi urgenti a favore del lavoro da inserire nel primo correttivo al Jobs act.

Continua a leggere

Questa voce è stata pubblicata in Newsletter. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.