L’Art bonus per il recupero del monastero di San Gregorio in Conca

L’Art bonus che abbiamo varato nella passata legislatura rappresenta uno straordinario strumento per la valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Ritengo che sia lo strumento giusto anche per il recupero e la riqualificazione dell’antico monastero di San Gregorio a Morciano. La strada da percorrere è ottenere un finanziamento statale per acquisire l’abbazia e renderla un bene pubblico. Si potrà così lavorare ad un progetto di recupero e valorizzazione che renda il complesso un contenitore culturale grazie all’Art Bonus, che già in altri comuni del territorio (ad esempio Rimini) ha permesso di finanziare importanti interventi sul patrimonio storico e artistico.
L’Art bonus è un credito di imposta ideato per favorire le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura, esteso a tempo indeterminato nella misura del 65% con la Legge di stabilità 2016 e riconosciuto anche per le donazioni a favore di Interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici.
Il nostro territorio può diventare un esteso modello di applicazione della filosofia dell’Art Bonus, mettendo in atto investimenti importanti per la valorizzazione del patrimonio monumentale, storico, archeologico in chiave culturale e turistica.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.